Nuovi giochi per il giardino della scuola Torrigiani, lavagne multimediali per la Machiavelli, attrezzature didattiche per la primaria Agnesi, computer e stampanti per la Nencioni. È il frutto delle iniziative benefiche ‘Boboli Sogna’ e ‘LotteriaBoboli’ realizzate dal Centro commerciale naturale Boboli per un ricavato complessivo di oltre 8mila euro. La consegna simbolica alle scuole del Comprensivo Oltrarno è avvenuta questa mattina alla scuola Torrigiani di via Della Chiesa alla presenza dell’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re e del presidente del Ccn Boboli Marzio Cinelli.

“Una conferma dell’impegno del Centro commerciale naturale Boboli per il territorio dell’Oltrarno – ha detto l’assessore Del Re – Un modo per essere protagonista della vita del quartiere, restituendo qualcosa alla città e testimoniando la voglia di vivere insieme le strade di Firenze e la grande generosità degli esercenti. Nel 2017 i Centri commerciali naturali fiorentini hanno realizzato ben 145 eventi, una programmazione molto ricca e varia che ha reso più vive le strade di tutti i quartieri. Per promuovere queste realtà – ha proseguito l’assessore – abbiamo realizzato una mappa online dei Ccn suddivisi per Quartiere, mentre tutta la programmazione sarà inserita sul sito Eventi del Comune”.

“L’aspirazione di ogni buon Ccn – ha spiegato il presidente Cinelli – al di là dell’organizzazione e promozione del tessuto commerciale locale, è quella di stringere sinergie di vicinato e di incidere positivamente nell’ambiente in cui opera. L’opportunità di partecipare alla crescita del benessere dei bambini, contribuendo al loro sviluppo sia sul piano didattico, che su quello del gioco, è tra queste esperienze, la più gratificante, emozionante e restituiva”.